MISSION

 
ORIGINI
 
Siamo un’azienda familiare storica leader nella produzione di trattori multifunzionali con soluzioni alternative e innovative destinate a nicchie di mercato.


COMPITI

Vogliamo fornire la soluzione migliore possibile agli operatori nel campo dell’agricoltura specializzata, anche in condizioni di utilizzo estreme e nella manutenzione del verde e della viabilità.


 
VISIONE E VALORI
 
Crediamo che la comunità di clienti e collaboratori e l’etica nel lavoro siano la nostra chiave di successo.
Antonio Carraro spa fonda le basi della propria mission sui propri valori che sono:

- La storia centenaria;
- La cultura dell’innovazione (reparto R&D dal 1973);
- La vocazione alla specializzazione;
- La filosofia costruttiva basata su un proprio “kaizen”;
- L’affidabilità dei prodotti (politiche di garanzia fino a 4 anni);
- La customer care (capillare rete di distribuzione);
- Le dimensioni (sede e filiali);
- Il “made in Italy” (stile e componenti dei prodotti sono totalmente italiani).

Questi valori hanno portato l’azienda ad instaurare legami fortissimi con i propri Clienti di tutto il mondo, con collaborazioni giunte alla 4° generazione. Azienda e dealer Antonio Carraro (definiti nella sintesi del pay off aziendale “Tractor People”) sono accomunati dallo stesso sentire: lavorare la terra è un compito nobile e importante tale da percepirlo come una vera e propria mission.
Nel mondo ci sono terre da solcare, vigneti da coltivare, frutti da raccogliere, città da ripulire, neve da sgomberare, distese di prati da falciare, orti da curare, panorami sconfinati da arare, fresare, seminare: per tutto ciò e altro ancora, ogni dealer Antonio Carraro è tenuto a dare la sua risposta ad ogni operatore agricolo perché il suo lavoro diventi sempre meno stressante e sempre più produttivo e redditizio.

 

Il brand: il mito e il logo dei 4 cavalli rotanti

Mito era nell’Antica Grecia la “parola vera” ossia il racconto di gesta divine o eroiche. Il logo era la “parola ragionata”, ciò che sintetizza il senso del mito, nel valore e nella forza. Così il marchio dei quattro cavalli rotanti Antonio Carraro intende simboleggiare storia, forza, valore, bellezza. Una moderna sintesi dell’evoluzione della meccanizzazione agricola dalle origini della civiltà, dal cavallo al trattore.
 
Fu nel 1959 che il Presidente Antonio Carraro (amante dell’arte e della storia) adottò questo marchio di fabbrica ispirandosi ad un graffito persiano del XVII secolo esposto al Museo Fine Art di Boston.
 
Nell’Antica Grecia questo tipo di rappresentazione grafica, denominata simplegma, esprime l’unione di due o più figure uguali che danno l’effetto ottico di moltiplicare il numero delle figure stesse. Un simplegma è un simbolo di vita, di rinascita, di evoluzione, di fertilità: facendo ruotare attorno al proprio fulcro la figura, l’osservatore percepirà un’immagine multipla. Nel caso del marchio Antonio Carraro i cavalli orizzontali sono due ma, a guardar bene, ci sono altri due cavalli lungo l’asse verticale. Un volontario richiamo ai concept fondamentali dei trattori AC: trazione integrale 4x4, potenza, multifunzionalità (molte macchine, in una), bellezza. Un marchio più volte ristilizzato nel corso del tempo con lo scopo di conferire freschezza e modernità ad un brand in armonia con lo stile e il design costantemente rinnovati dei propri prodotti. L’ultima ristilizzazione è caratterizzata da un tratto grafico “manga", in stile giapponese, che si riconosce per le linee taglienti dei tratti che sfaccettano la figura, quasi come questa fosse stata scolpita a colpi di sciabola. Quasi per magia, la stessa che si prova quando si guida un Antonio Carraro.