Caratteristiche

TGF 10900 R
Potenza
98
Motore
KUBOTA - 4 Cilindri - 16 Valvole - TURBO Fase 3B - Common rail - Iniezione e EGR a controllo elettronico
Trasmissione
16+16 INVERSORE SINCRONIZZATO
Peso (KG)
2120÷2370 (con arco) 2325÷2405 (con cabina Protector)
Capacità (KG)
2400

TGF 10900 R - Trattore sterzante super ribassato

Il frutteto della serie R.



TGF è uno sterzante monodirezionale a ruote differenziate e baricentro basso, con cambio laterale e sollevatore elettrico*. Uno dei migliori esempi di come un trattore compatto possa offrire lo stesso spazio e comodità di guida di un trattore tradizionale. Il tunnel centrale è completamente libero di leve per agevolare l’accesso a bordo e il comfort di guida. L’inversore è sulla destra, (l’unico della categoria ad averlo), per garantire comodità d’uso.

*Optional


 

Plus

Antonio Carraro | Plus | ACTIO

ACTIO™

Telaio Integrale Oscillante AC - massiccio telaio in ghisa solidale agli assali, al cui interno alloggia la trasmissione del trattore, con uno snodo centrale con oscillazione longitudinale fino a 15°, sistema che permette di seguire le sinuosità del terreno assicurando stabilità e trazione in ogni istante. 
SCOPRI DI PIU'

 
Antonio Carraro | Trattori sterzanti

Sterzante

Il passo corto e il raggio di volta molto stretto determinano grande agilità del trattore nei filari. Per ridurre ulteriormente il raggio di volta si azionano i freni sterzanti*, accentuando nel contempo l’effetto di sterzata ottenuto grazie ai giunti omocinetici a doppio snodo.

Optional


 

ESC (ERGIT R)

Controllo elettronico della velocità di avanzamento e dei giri. Memorizza e modula la velocità del trattore a discrezione dell'operatore.
Antonio Carraro | Service | Estensione di garanzia fino a 4 anni

Garanzia Estesa EXG

A riprova dell’affidabilità dei propri prodotti, Antonio Carraro, oltre alla garanzia standard di 24 mesi, offre l’opzione di garanzia estesa EXG Maximum Protection fino a 3 o 4 anni. 
[leggi]
Antonio Carraro | Plus | Sedile Grammer con molleggio

Sedile Comfort GRAMMER

A sospensione pneumatica con visualizzatore del carico, schienale reclinabile e supporto lombare.
Antonio Carraro | Optional | Tirante verticale e terzo punto idraulico

Tirante verticale e terzo punto idraulico

Ottimizza il posizionamento e l’inclinazione delle attrezzature.
Antonio Carraro | Optional | Zavorre anteriori 3+3 132 kg

Zavorre anteriori

Zavorre anteriori (132 kg) Perfettamente integrate nella carrozzeria del trattore, non alterano il passo e l'ingombro del trattore.
Antonio Carraro | Protezione anteriore | Bullbar

Bullbar

Elemento in tubolare d'acciaio a salvaguardia della carrozzeria; untegra l'attacco del terzo punto nella configurazione con il sollevatore anteriore.
Antonio Carraro | Optional | Sedile molleggiato

Sedile pneumatico

Molleggio sedile pneumatico a regolazione continua del peso conducente da 50 a 130 kg e regolazione continua in altezza.
Antonio Carraro | Optional | Sollevatore frontale

Sollevamento anteriore

A richiesta è disponibile il sistema di sollevamento anteriore per l'utilizzo di attrezzi frontali.
Antonio Carraro | Optional | Climatizzatore

Aria condizionata

La cabina, oltre all'insonorizzazione, offre un impianto di aria condizionata con controllo automatico della climatizzazione.
Antonio Carraro | Optional | Protector, cabina bassa pressurizzata categoria 4

Cabina Protector

Cabina pressurizzata super-ribassata, pensata per la sicurezza dell’operatore. È ideale in colture che richiedono una cabina estremamente bassa, con soli 174 cm di altezza. Disponibile anche con pressurizzazione certificata CATEGORIA 4.
SCOPRI DI PIU'

Cabine

Cabina TGF Protector S

CABINA SUPER RIBASSATA
 
La cabina TGF Protector S è una cabina pressurizzata super-ribassata, pensata per la sicurezza dell’operatore. È ideale in colture che richiedono una cabina estremamente bassa, con soli 174 cm di altezza.

Chi si mette alla guida è al sicuro in colture di difficile accesso, a filari obliqui o in forte pendenza. La pressurizzazione invece lo isola perfettamente dall’ambiente esterno durante le operazioni di trattamento con fitosanitari.

Protector S è compatta, ma l’accesso è comodo e libero da ostacoli.

Le porte a cristalli, il lunotto posteriore e gli oblò anteriori assicurano una visibilità su tutti i fronti.

Il design del telaio in acciaio presenta un profilo “a farfalla” a raggio continuo senza alcuna sporgenza.

Le maniglie pull-handle consentono l’apertura delle porte anche con un dito.

Cabina TGF Protector 100

SUPER LOW PROFILE PRESSURIZZATA
Pressurizzazione certificata CATEGORIA 4

Con soli 174 cm, Protector 100 è una cabina bassa pressurizzata che unisce comfort e visibilità al massimo isolamento esistente. Ad oggi è l’unica cabina bassa con pressurizzazione certificata categoria 4 in commercio. La pressurizzazione categoria 4 garantisce il miglior isolamento dalle inalazioni nocive durante i trattamenti, mai raggiunto nelle cabine low profile.

Il telaio con profilo “a farfalla” a raggio continuo dà al trattore un profilo filante, senza spigoli o cerniere sporgenti. 

La chiusura ermetica dell’abitacolo e la pressurizzazione sono monitorate dal dispositivo AirControl posizionato sulla consolle di guida. L’ambiente di lavoro rimane in tal modo sano e sicuro durante le lavorazioni con fitosanitari. Grazie ai filtri a carboni attivi, a bordo di Protector l’operatore respira aria perfettamente depurata.

Il lunotto con visuale sugli attrezzi dà grande visibilità posteriore. Con comandi ergonomici e oblò anteriori con vista sugli pneumatici, il controllo del mezzo è a 360° in tutta comodità.
Migliore.
 
Ergit R

Offre di più.

Rivoluzione tecnologica


 
Più affidabilità
 
- Impianto idraulico con passaggi dedicati e giunti con OR
- Impianto elettrico “Heavy Duty”
- Precollaudo del carro prima dell’assemblaggio
- Ruote da 20 e 24” con flange in ferro o ghisa con 6 attacchi fissati con bulloni a base quadra e mozzi ruota rinforzati. Il miglior serraggio rende le ruote più resistenti al carico e alle spinte laterali.
Più comodità
 
Protector – Cabina monolitica super-bassa con pressurizzazione certificata cat. 4. Profilo super basso (fino a 174 cm) e protezione totale da fumi, vapori e aerosol. Impianto idraulico a carro, fissato completamente sul telaio: meno rumore in cabina, precollaudo dedicato in fase di premontaggio, manutenzione più semplice;
- Leva dell’inversore sul lato destro;
- Leva marce sotto il volante;
- Colonnetta regolabile in inclinazione ed altezza;
- Pedali freni allargati;
- Tunnel completamente libero;
- Nuovi allestimenti idraulici aggiuntivi;
- Nuovi accessori migliorati per lavorare, terzo punto, barre di sollevamento ecc...

*OPT
Più opzioni

 
- Impianto idraulico base: 3 distributori doppio effetto + 1 ritorno olio; Optional: divisori flusso per il comando di 5DE + 1RO + 1ROD “drenaggi”, mandata continua regolata elettricamente, Sollevatore a sforzo controllato meccanico di serie, Sollevatore a sforzo controllato elettronico con damping*;
    - Comandi bloccaggi differenziali e disinnesto trazione elettroidraulici, Comando innesto PTO elettroidraulico, Prese idrauliche sopra i parafanghi.
    Più tecnologia

    - Nuova PTO 540/540S: Ideale per lavorare con regimi bassi di presa di forza (350/400 g/min) e una alta richiesta di potenza, ad esempio con alcuni tipi di atomizzatori per specifici campi di impiego;
    Overspeed – optional per ridurre rpm al raggiungimento dei 40 kmh
    Sistema elettronico di sicurezza – Qualora si disinnestasse la trazione, il reinnesto in fase di accelerazione è automatico, garantendo una frenatura precisa ed efficace.
    - Damping – Con il sollevatore alzato, smorza le oscillazioni indotte dall’attrezzo alla macchina - disponibile di serie abbinato allo sforzo controllato meccanico o con lo sforzo controllato elettronico*.

    * OPTIONAL
    Agilità e design
     

    TGF Ergit R presenta un passo maggiorato, a vantaggio della stabilità, della trazione e del comfort. È in assoluto il 100 CV per frutteti e vigneti più basso e stretto del mercato, ordinabile con due diversi tipi di riduttore per ruote posteriori da 20 o 24 pollici. Ciò offre due nuovi assetti che incrementano la stabilità, riducono il beccheggio e offrono nuove possibilità per incrementare il comfort sulla piattaforma.
    Nonostante il maggior ingombro del motore 3B per via dei nuovi dispositivi filtranti dei gas di scarico DPF, l’altezza del cofano rimane uguale ai modelli precedenti, a vantaggio della visibilità frontale.

     

    ACTIO™



    Telaio Integrale Oscillante AC


    ACTIO™, il Telaio Integrale Oscillante AC, costituito da un massiccio telaio in ghisa solidale agli assali al cui interno alloggia la trasmissione del trattore, è dotato di uno snodo centrale con oscillazione longitudinale fino a 15°. Le due parti oscillanti seguono indipendentemente le sinuosità del terreno assicurando stabilità e trazione in ogni istante. La costante aderenza dei pneumatici permette di scaricare a terra tutta la potenza del motore incrementando resa e sicurezza. 
    Il telaio ACTIO™ implica la configurazione del trattore con motore “a sbalzo” che determina baricentro basso ed un’equa ripartizione del peso del trattore: 60% sull’assale anteriore; 40% sul posteriore. Un bilanciamento ideale in presenza di attrezzature montate, con una distribuzione delle masse del 50% su ogni assale.
    SCOPRI DI PIU'